tantrisme et phosphénisme
TANTRISMO E FOSFENISMO
TANTRISMO

Nel tantrismo troviamo due grandi direzioni: il tantrismo fisico e il tantrismo mentale.

Solo il tantrismo mentale è iniziatico, e consiste nel trasformare l'energia sessuale in energia mentale.

Diverse tecniche tradizionali permettono di ottenere questo risultato. Ad esempio gli yogi indiani visualizzano una dea (o Shakti) che danza in rotazione su uno dei loro chakra (le donne possono naturalmente utilizzare un'immagine maschile). A forza di concentrarsi in questo modo sulle dee, finiscono con il fare l'amore con loro in astrale durante le esperienze estatiche notturne.

Il principio di trasformazione del pensiero erotico in energia può essere ritrovato anche tra le suore europee che, a forza di pensare a Gesù Cristo, finiscono con l'avere delle esperienze sessuali con la sua immagine in astrale. L'esempio più conosciuto è quello di Santa Teresa d'Avila e delle sue estasi fortemente erotiche.

Un modo efficace di praticare questo tipo di esercizio consiste nel mescolare il pensiero erotico, o fantasma, ad un fosfene. I fosfeni sono tutte le sensazioni luminose soggettive, cioè quelle che non sono direttamente prodotte dalla luce che stimola la retina. Possono essere prodotti da brevi fissazioni di sorgenti luminose.

Esercizio di Fosfenismo

Immaginate un punto luminoso che vortica tra l'immagine mentale del fantasma (pensiero erotico) e voi stessi. Ripetete questo esercizio per più giorni di seguito. Farete l'esperienza dell'amore in astrale.

Il legame tra energia sessuale ed energia spirituale appare chiaramente in questa osservazione pertinente del Dr LEFEBURE:
«Un astronauta che partisse verso il sole vedrebbe la sua luce inizialmente al di sopra di sé, poi dopo aver superato la linea di equigravitazione tra terra e sole, percepirebbe la sua luce come proveniente da sotto di sé. Allo stesso modo, all'inizio dell'elevazione spirituale le forze sessuali sembrano essere opposte alla luce spirituale, ma a partire da un certo livello di elevazione, il mistico si accorge che è a partire da queste (sapendole però trasmutare con l'aiuto degli esercizi ritmo-fosfenici) che perviene all'illuminazione più grande.«Estratto dall'opera»Dalla Ruota della Preghiera alla Dinamo Spirituale».

Il principio di utilizzo dei fosfeni per trasformare l'energia della luce in energia mentale è stato scoperto da un medico e ricercatore francese, il Dottor Francis Lefebure. Grazie ai fosfeni, è riuscito a mettere a punto diversi apparecchi di attivazione cerebrale. Uno di questi apparecchi può essere combinato beneficamente con la pratica del tantrismo: il Girascopio.

In effetti il tantrismo può portare ad uno sbandamento sessuale. La pratica del Girascopio produce una purificazione del pensiero che potrà evitare questo genere di sbandamento.

L'effetto del Girascopio sul pensiero può essere paragonato a quello di una centrifuga. Durante la centrifugazione del sangue, ad esempio, gli elementi pesanti si ritroveranno spinti in periferia dalla forza centrifuga.
Per reazione, gli elementi più leggeri (nel caso del sangue, l'acqua pura), si concentreranno intorno all'asse centrale di rotazione.

L'effetto sul pensiero è simile: i pensieri più pesanti verranno spazzati al di fuori della coscienza dell'individuo, mentre i pensieri più sottili andranno a concentrarsi, producendo un'autentica purificazione del pensiero, garanzia di salute mentale.

FOSFENISMO – Scuola del Dr. LEFEBURE
Anche voi potete praticare il Fosfenismo

Scaricate GRATUITAMENTE

“ UNIVERSO ENERGIA FOSFENICA ”

e imparate a trasformare
l'energia luminosa in energia mentale.