Astrologie et phosphénisme
ASTROLOGIA E FOSFENISMO
CHE COSA APPORTA IL FOSFENISMO ALL’ASTROLOGIA?

L'astrologia è l’insieme dei sistemi di credenze organizzati in vista di ottenere delle indicazioni sui fenomeni terrestri a partire dall’osservazione dei fenomeni celesti. Particolarmente popolare, essa è anche estremamente controversa.

Certi astrologi limitano la loro pratica alla descrizione della personalità, altri indicano i principali orientamenti di una vita, altri infine predicono il futuro.
I pianeti girano intorno al sole su uno stesso piano chiamato Eclittica. Viene così definita una fascia di 17°: lo zodiaco. E’ all’interno di questa fascia che si effettuano i movimenti planetari. Lo zodiaco è stato diviso in dodici parti uguali che corrispondono ai segni astrologici.

TEMA ASTRALE

Si comincia con il calcolo del vostro cielo di nascita, cioè la posizione dei pianeti del nostro sistema solare e l’orientamento della Terra nell’ora precisa della nascita. Questo definisce una linea formata dall’orizzonte che taglia il piano dell’Eclittica in due punti: l’ascendente e il discendente.

Altri due punti hanno la loro importanza: lo zenith, mezzo cielo, e il nadir, fondo cielo.

Questi quattro punti permettono di determinare dodici settori, o case, che servono come punto di partenza per l’analisi astrologica. Si analizza quindi la posizione dei pianeti nei segni e nelle case.

Gli angoli che formano, o aspetti, possono avere un’influenza positiva, negativa o neutra.
Secondo un’antica tradizione esoterica, l’Uomo è nel suo ambiente come la Terra lo è nel cosmo: “Ciò che è in alto è come ciò che è in basso”.

Studiando il macrocosmo, le posizioni e i cicli planetari, si possono dunque avere delle indicazioni sul microcosmo umano.

Il tema astrale rivela i punti forti e i punti deboli di un destino, mettendo in luce dei meccanismi di cui l’individuo non ha necessariamente coscienza e che potrebbero apparire come una fatalità.

Il dottor Francis Lefebure, medico e ricercatore francese, ha sviluppato un metodo di sviluppo personale fondato sull’utilizzo sistematico dei fosfeni: il Fosfenismo. I fosfeni sono tutte le sensazioni luminose soggettive, cioè quelle che non sono direttamente provocate dalla luce che colpisce la retina.

La pratica del Fosfenismo permette di sfuggire alla fatalità attraverso il lavoro su se stessi. Dopo numerosi anni, l’individuo è talmente evoluto che il tema astrale sembra sorpassato.

Daniel Stiennon:

"Ultimamente ho chiesto a parecchi amici astrologi di erigere il mio tema astrale. Con mia grande sorpresa, il loro lavoro descriveva la persona che avrei potuto essere se non avessi praticato il Fosfenismo, e soprattutto la meditazione giroscopica. La pratica di risveglio di Kundalini con la meditazione Giroscopica tende ad addolcire, e anche, nel corso degli anni, a cancellare completamente certi difetti, al punto che non mi sono neanche riconosciuto in queste analisi."

Il Fosfenismo permette all’individuo di entrare in contatto con gli strati più profondi della propria personalità e di influenzare certi meccanismi interni in maniera positiva.

Il dottor Lefebure ha inventato il Girascopio, macchina per far salire Kundalini. Questo apparecchio ha sulla coscienza un’azione profonda, che può essere paragonata all’effetto di una centrifuga.

La centrifugazione di un liquido permette di separare gli elementi pesanti, che si ritrovano proiettati all’esterno, dagli elementi leggeri che, per reazione, si concentrano al centro.

Nello stesso modo la meditazione giroscopica purifica la coscienza. I pensieri più pesanti vengono scartati a vantaggio di pensieri più elevati.
In astrologia le case derivate ci danno il significato della liberazione generata dalle tecniche spirituali, tra cui il Fosfenismo.
A titolo di esempio, le onde (ritmi generati dalle tecniche fosfeniche, segno dell’Aquario, 11° casa), corrispondono proprio alla casa 8° (morte) e alla casa IV (karma, azioni passate).

Il grande triangolo delle Case 12/8/4 lascia presagire che è proprio distruggendo il karma (casa IV) che i poteri occulti emergono conducendo naturalmente alla liberazione (segno dello Scorpione, casa 8°) e poi alla fusione (segno dei Pesci, casa 12°) con l’illimitato.

Si ritiene che il suono ripetitivo (mantra) fermi i pensieri (vrittis). La 2° casa (segno del Toro, il suono) è proprio il nemico nascosto della Casa 3° (il mentale).

Aggiungiamo che il Fosfenismo permette di affinare la propria intuizione e di scegliere le buone tecniche per domificare e interpretare le rivoluzioni solari e quelle orarie. E’ in questo uno strumento incomparabile.

FOSFENISMO – Scuola del Dr. LEFEBURE
Anche voi potete praticare il Fosfenismo

Scaricate GRATUITAMENTE

“ UNIVERSO ENERGIA FOSFENICA ”

e imparate a trasformare
l'energia luminosa in energia mentale.