TESTIMONIANZE - RESOCONTI

Tra i resoconti che riceviamo cerchiamo di selezionare i più rappresentativi.
Data aggiornamento: 02/08/2013
In “Galleria dei Fosfenauti”: 1 video
In “Girascopio”: 1 video

La Scuola del Dr Lefebure garantisce l’autenticità delle testimonianze, estratte dalle numerose lettere che riceviamo o estratte dal forum. Va da sé che qui non selezioniamo che le testimonianze che ci sembrano rappresentative di ciò che possiamo ottenere con la pratica del Fosfenismo.

FOSFENISMO E CRISTALLI DI NEVE:

Il Fosfenismo permette di sviluppare la “priorità” verso cui tende l’individuo, espandendo il lato migliore di ciascuno, in una originalità armoniosa che si esprime con la CREATIVITA’…

Gli individui sono simili ai cristalli di neve, nel senso che non ne esistono due uguali, anche se tutti gli angoli sono di sessanta gradi. C’è dunque un rapporto tra il collettivo e l’individuale. L’aspetto collettivo è rappresentato dall’angolo di sessanta gradi, comune a tutti i cristalli di neve, cosa che non impedisce che ciascun cristallo abbia una sua forma e una sua armonia proprie, il che corrisponde all’aspetto individuale.

Il Fosfenismo rispetta la struttura collettiva, pur sviluppando le tendenze individuali. Il metodo è lo stesso per tutti: la mescolanza tra il pensiero e il fosfene, ma il risultato è completamente individuale. Aiuta a sviluppare il meglio di ciascuno e a sviluppare un’originalità armoniosa che si chiama, nell’ambito dell’esistenza, creatività.

Dr Francis LEFEBURE


Epurazione della personalità:

Per comprendere l’effetto a lunga durata del Mixaggio Fosfenico sul carattere, bisogna sapere che nella coscienza si innesca da subito un fenomeno comparabile ad un vortice. Ciò deriva d’altra parte dal fatto che questo fenomeno è comparabile ad una reazione chimica.

Immaginiamo un liquido complesso ma omogeneo tale che a contatto con un cilindro caldo che vi è immerso produce una reazione chimica che però non si diffonde in tutto il liquido. Delle correnti di attrazione e di repulsione circonderanno la zona di reazione e, con l’intervento della rotazione terrestre, queste correnti produrranno una forma vorticosa, come quella dei mulinelli dell’acqua in un lavabo che si svuota. Ora, un vortice allontana ciò che è pesante attraverso la forza centrifuga; e dal momento che per reazione bisogna che gli elementi leggeri si collochino da qualche parte, essi si riuniscono al centro. Così l’aria viene a colmare il vuoto del vortice nel torrente. O ancora, quando si centrifuga una provetta di urina, i microbi vanno a collocarsi sul fondo e le molecole pesanti si collocano al di sopra. Ma bisogna pure che l’acqua chiara si collochi da qualche parte. Ecco perché la si ritrova nella parte alta della provetta che era vicina al centro di rotazione.

Succede la stessa cosa con la vita dell’anima quando vi si introduce un movimento vorticoso. Ecco perché a coloro che vi muovessero l’obiezione “e se si utilizzasse il Mixaggio Fosfenico per fare del male?” bisogna rispondere “Non durerebbe molto”, perché automaticamente il movimento vorticoso produrrà un’epurazione della coscienza.

Per quanto basso, terra a terra, o anche vendicativo, possa essere il pensiero messo in origine nel fosfene, poco tempo dopo il soggetto acquisirà un pensiero più elevato e di più grande valore morale come tema principale del mixaggio, e così di seguito all’infinito.
Naturalmente è meglio cominciare dall’inizio mettendo il meglio di sé. Si raggiungeranno più in fretta le vette dello spirito umano.

Dr Francis LEFEBURE