ALTRO ESERCIZIO

TAVOLA N.°9
L'ESERCIZIO MERAVIGLIOSO


Aaron

Quando si crea una corrente continua di pensiero continuo, essa assume una potenza particolare, atta a provocare degli stati di ipercoscienza e di potenti fenomeni di estensione di coscienza.


ESEMPIO DI ESERCIZIO:

Dopo aver fatto un fosfene

1. Ascensione rettilinea di una corrente luminosa, dal perineo fino alla sommità del cranio.

Se si verifica una sensazione di resistenza in certi punti del corpo, oppure se non si riesce a visualizzare la corrente in tutto il suo percorso, ci si può allenare a visualizzare la corrente che si innalza per parti.

     a) - dall'ombelico fino alla sommità del cranio.
     b) - dal plesso solare alla sommità del cranio.
     c) - dal plesso cardiaco fino alla sommità del cranio.
     d) - dalla gola alla sommità del cranio.

2. Far vorticare il punto di concentrazione alla sommità del cranio, visualizzando un filo luminoso che si muove con un movimento a spirale all'interno del corpo. Respirazione superficiale.

3. Immaginare una corrente di bolle (come quelle prodotte dai distillatori d'aria degli acquari) che si innalza all'interno del corpo.

4. Partire dall'idea della potenza di un getto di gas proiettato da un vulcano o di un riduttore di una bombola di ossigeno. Riportare la propria attenzione sulla sensazione di potenza del getto.

     a) immaginare una corrente di questo tipo che sale lungo il corpo a partire dal perineo.
     b) stessa cosa, aggiungendo la visualizzazione di una fiamma all'interno del torace. Respirazione superficiale.
     c) sull'inspirazione e sull'espirazione lente, immaginare un getto di gas. Visualizzare la fiamma sulla lunga ritenzione.


5. Esercizio meraviglioso e mantra ANNILLI.
Visualizzare una corrente ascendente proiettata dalla sommità del cranio, pronunciando mentalmente il suono "ANN", poi la corrente si divide in due e ricade da un lato e dall'altro del corpo sul suono "ILLI", e risale all'interno del corpo sulla nasalizzazione del suono "ANN".

    INDIETRO